Scegli di sostenere un bene del patrimonio storico, artistico e culturale italiano
con la scelta del cinque per mille all’Associazione culturale Società del Teatro della Concordia, che cura e gestisce un esempio di teatro settecentesco all'italiana "bomboniera della cultura".

Teatro salafoyer

La tua scelta indicando il codice fiscale 9 4 0 4 7 2 3 0 5 4 8 ci aiuta a mantenere la struttura per conservarla alle future generazioni

 Stampa questo promemoria

facsimile730-2015

teatro della concordia monte castello di vibio
La Società del Teatro della Concordia gestisce dal 1993 il teatro più piccolo del mondo
restituito al patrimonio culturale italiano dopo 42 anni di inagibilità
 
Grazie di cuore !    se scegli     94047230548


La scelta non rappresenta un’alternativa alla destinazione dell’8 per mille

(Iscritta Registro Regionale delle Associazioni di Promozione Sociale - sez. b). foglio 39 numero d’ordine 39.)
  • ART. 3)
    • L’Associazione non ha fini di lucro.
    • E’ vietato distribuire, anche in modo indiretto, utili o avanzi di gestione, nonché fondi, riserve o capitale, durante la vita dell’Associazione, salvo che la destinazione o la distribuzione non siano imposti dalla legge o effettuate a favore di altre Associazioni che per legge, statuto o regolamento fanno parte della medesima struttura unitaria.
    • Gli utili o gli avanzi di gestione sono impiegati esclusivamente per la realizzazione delle attività istituzionali e di quelle ad esse direttamente connesse.
  • ART. 4)
    • L’Associazione persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale.
    • L’Associazione “Società del Teatro della Concordia” di Monte Castello di Vibio persegue lo scopo di:

      a - realizzare la tutela, promozione e valorizzazione del patrimonio storico ed artistico costituito dal Teatro della Concordia di Monte Castello di Vibio ;

      b - promuovere la cultura e l’arte, compresa la diffusione, il coordinamento, la programmazione e la produzione d’iniziative e manifestazioni culturali nel settore teatrale in genere al fine di favorire i processi di crescita e qualificazione del settore;

      c - tutelare e valorizzare la natura e l’ambiente al fine di diffondere e promuovere l’immagine turistico-culturale di Monte Castello di Vibio e del suo territorio.

NULLA OSTA DEL MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA' CULTURALI

 
5xmille2011 low