Home \ Appuntamenti
Appuntamenti
Orario di apertura per le visite

 foto_Franco_Manfrotto

Il servizio Accoglienza della Società del Teatro della Concordia vi introdurrà nel teatro in miniatura e vi racconterà di fatti ed eventi affascinanti che hanno fatto la sua storia.

 

è aperto il sabato, la domenica e festivi

e vedi qui sotto la nota (*):

- da settembre a marzo:  ore 10,00 / 12,30 e 15,30 / 18,30

- da aprile ad agosto: ore 10,00 / 12,30 e 16,00 / 19,00

 inoltre resta aperto tutti i giorni nei mesi di luglio, agosto e dal 25 dicembre al 6 gennaio

In altri giorni solo su appuntamento telefonando al n. 075.8780737

o con una e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 o scrivi a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

  

Per gruppi oltre 10 persone è necessaria la prenotazione anche nei giorni di normale apertura

 

 scarica e stampa locandina orari

(*)  leggi orari e giorni in cui non è possibile la visita per eventi prenotati 

 

su Tripadvisor scrivono:
"uno dei luoghi ,dati alla cultura, pi√Ļ suggestivi e carichi di atmosfera positiva. inoltre la combinazione di spettacolo ed ospitalit√† , √® sicuramente di categoria superiore. I volontari che lo gestiscono sono appassionati e preziosi , qualche ora con loro e godrete di una esperienza qualificata. Pare di essere in un tempo sospeso, una bomboniera , al posto dei confetti spettacolo e abnegazione. Il contesto , il paese che ospita il Teatro, √® altrettanto prezioso e ben curato. Meritano entrambi un p√≤ del vostro tempo." Leggi altre recensioni

 

il Teatro della Concordia è un luogo del Cuore del FAI

e.... in attesa fai una visita virtuale ... con il mouse

 

 come arrivare a Monte Castello di Vibio

 

GPS¬†:¬†¬†¬† 42¬į50'29"N - 12¬į21'10"E

 

 

 

 

 
Stagione Teatrale 2014-15

fronte-2015 wIl Teatro della Concordia di Monte Castello di Vibio: la sua storia √® fatta di entusiasmi che hanno richiamato pittori e artigiani a decorare, oltre che alla sala di spettacolo, anche un ‚ÄúCaff√®‚ÄĚ ‚Äď oggi il foyer - luogo d‚Äôincontri e discussioni, permeata dall‚Äôarte girovaga di quei tempi, da filodrammatiche incostanti quanto le nuove meraviglie del cinema e poi balli di carnevale... E cos√¨ di anno in anno, dal 1808 segniamo il tempo... per l'espressione di un‚Äôarte teatrale che qui nel piccolo tempio della cultura crea una simbiosi vera tra l‚Äôartista ed il suo pubblico. Un‚Äôatmosfera magica, quell‚Äôaria ottocentesca che si respira! Anche l‚Äôorologio sopra al palcoscenico l‚ÄôAgretti Luigi lo ha fermato alle 8,30. Il tempo non scorre. Che bello! esclamano i visitatori prima, poi spettatori di una sera in cui si torna a Monte Castello di Vibio per assistere s√¨ ad uno spettacolo, ma anche per rigenerarsi tra le dolci colline. Qui si vive in assenza di stress√≤ri, come recitava Cipriano Piccolpasso - architetto e pittore - che nel 1568, visitando Monte Castello, sosteneva che qui si viveva "la vita ideale", la migliore che ci fosse. Ricordava Piccolpasso che l'aria era pulita e salubre e che qui la gente viveva "anco cento anni e pi√Ļ" e che gli "hommini di 80 anni paiono averne appena 35". Ed oggi Monte Castello di Vibio √® stata riconosciuta Cittaslow, dove si coltiva l'arte del buon vivere. Qui, un‚Äôassociazione di volontari, pi√Ļ che altro giovani, esprimono con incisivit√† una vera essenza d‚Äôimpegno civile nella gestione di questo bene del patrimonio artistico e culturale italiano, adoperandosi al fine di garantire una piena efficienza, dalla stagione teatrale alla gestione del ‚Äúteatro museo‚ÄĚ per le visite ed altri eventi. E grazie a questa squadra, sostenuta incessantemente dagli Amici del Teatro pi√Ļ piccolo del mondo, mi rende orgoglioso di operare per il Teatro della Concordia. Edoardo Brenci

 

 

 

 

 
 
 
 
 

scarica il programma in formato pdf

 

 

 

Vuoi riceverlo a casa ? richiedi

 

 

 


 

 

 
 
L'arte è...donna

Sabato 7 Marzo 2015 ore 21.00

Associazione Gli amici della musica "Don Oscar Marri"

di Monte Castello di Vibio presenta

L'ARTE E'...DONNA

 

ArteDonna-2015-03-07web

 

 

 

"L'arte è... Donna": musica e parole colorate di rosa.
I brani proposti dalla Filarmonica, diretta dal maestro Fabio Lombrici, sono stati scelti dalle stesse musiciste della banda, mentre le "letture" saranno affidate alla voce dell'amica poetessa AnnaMaria Farabbi, con la quale la Filarmonica ha precedentemente collaborato in un altro progetto dal titolo "cantando i salmi", dove si fondeva la lettura dell'antico testamento, di poesia contemporanea e musica.

ArteDonna-scaletta

  

 

   

Biglietti: UNICO ‚ā¨ 10,00

prenota posti on line

 

           e per il tuo fine settimana in convenzione con le strutture ricettive aderenti proponiamo

banner-we-2

 

 

 
I NOSTRI RAGAZZI Festival del cinema

Domenica 8 marzo 2015 - ore 18.00

 FestivalCinemaLogo        con il patrocinio di         logo-comune-MCV 

 

Proiezione film in concorso "I nostri ragazzi" regia di Ivano De Matteo
a seguire: Backstage "I nostri ragazzi" regia di Francesco Chiatante

 

                 Locandina film

Attori: Alessandro Gassman, Giovanna Mezzogiorno, Luigi Lo Cascio, Barbora Bobulova, Rosabell Laurenti Sellers, Jacopo Olmo Antinori

Due fratelli, opposti nel carattere come nelle scelte di vita, uno avvocato di grido, l'altro pediatra impegnato e le loro rispettive mogli perennemente ostili l'una all'altra l'incontrano da anni, una volta al mese, in un ristorante di lusso, per rispettare una tradizione. Parlano di nulla: alici alla colatura con ricotta e caponatina di verdure, l'ultimo film francese uscito in sala, l'aroma fruttato di un vino bianco, il politico corrotto di turno. Fino a quando una sera delle videocamere di sicurezza riprendono una bravata dei rispettivi figli e l'equilibrio delle due famiglie va in frantumi. Come affronteranno due uomini, due famiglie tanto diverse, un evento tragico che li coinvolge così da vicino?

CANDIDATURE
Sceneggiatura: Valentina Ferlan - Ivano De Matteo
Autore della Fotografia Cinematografica: Vittorio Omodei Zorini
Scenografia Francesco Frigeri
Musiche Francesco Cerasi
Costumi Valentina Taviani
Trucco Franco Corridoni
Montaggio Consuelo Catucci
Montaggio del Suono Antongiorgio Sabia
Fonico di presa diretta Antongiorgio Sabia
Effetti Digitali Pierfilippo Siena

 

 

 

 ingresso gratuito prenota posti on line
pregasi confermare la presenza dato il numero limitato di posti

 

 

 

 

 

 

 

 


 
Concerto di primavera

Sabato 14 Marzo 2015 ore 21.15

Associazione culturale Liberarte presenta

Saltimbanco si muore

Dentro il cuore di Enzo Jannacci

Andrea Caponeri (voce) - Giuseppe Barbaro (chitarre) - Sandro Paradisi (fisarmonica e tastiere)

 

Jannacci webEnzo Jannacci era un arcipelago, sorto da nulla e al nulla misteriosamente tornato, che per alcuni decenni, a cavallo tra XX e XXI secolo, si è esteso nel mare di Milano. L'arcipelago era abitato da gente vestita male, imbranata, sbrindellata, persone a cui portavano via l'orto. Gente a cui potevi voler bene.
Enzo Jannacci era un genio schizoide, era uno che nell'Italia del belcanto ebbe l'ardire di proporsi con voce volutamente sgraziata, stonata, giocata sugli acuti, dissociata dal suo corpo.
Enzo Jannacci aveva il cognome pi√Ļ bello del mondo.
Le canzoni di Enzo Jannacci verranno riproposte con una specifica attenzione alla loro teatralità, al loro farsi gesto. Rivivrà sul palcoscenico il genio surreale, assurdo, ma profondamente umano, che ha dato vita a canzoni come "L'Armando", "Giovanni telegrafista", "Musical", "Son scioppà", "Vincenzina e la fabbrica", "Ti te se no" e "Ho visto un re" e tanti altri gioielli disseminati in una carriera straordinaria, alcuni dei quali regalati agli amici Cochi e Renato ("La gallina", "Silvano", "Canzone intelligente"...).

 

Biglietti: INTERI ‚ā¨ 25,00 RIDOTTI ‚ā¨ 15,00

opzione prenota prima entro il 28 febbraio

INTERI ‚ā¨ 20,00

 prenota posti on line

I biglietti ridotti sono riservati:
- a chi ha meno di 18 anni ed oltre 65, ai diversamente abili ed ai titolari della Carta Giovani "Media Valle Tevere"

 

 

 

                            e per il tuo fine settimana in convenzione con le strutture ricettive aderenti proponiamo

banner-we-2

 

 

 
La Casa di Bernarda Alba

Sabato 18 aprile 2015 - ore 21,30

Compagnia AL CASTELLO presenta

LA CASA DI BERNARDA ALBA

di Federico Garcia Lorca   -   regia di Claudio Pesaresi

 

Bernarda Alba web

Bernarda Alba note web

  

¬†Biglietti:¬†¬†¬† INTERI ‚ā¨¬†27,00¬†¬†¬†¬†¬† RIDOTTI ‚ā¨ 15,00¬†¬†

opzione prenota prima entro il 20 marzo INTERI ‚ā¨ 20,00 ¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†

prenota posti on line

I biglietti ridotti sono riservati:
- a chi ha meno di 18 anni ed oltre 65, ai diversamente abili ed ai titolari della Carta Giovani "Media Valle Tevere"

 

 

 

       

e per il tuo fine settimana in convenzione con le strutture ricettive aderenti proponiamo

banner_info_2web

 


 

 

 
Gente di facili costumi

Sabato 23 Maggio 2015 ore 21.30

Associazione culturale TeatralMente presenta

Gente di facili costumi

di Nino Manfredi e Nino Marino

 

GENTE DI FACILI COSTUMI-web L'abitazione di una prostituta di lungo corso e quella di uno scrittore iperintellettuale sono separate da un solaio che non può salvare il secondo dai fracassi sistematicamente compiuti dalla prima al suo ritorno a casa.
Ne va di mezzo il sonno e con esso la salute, dunque il confronto non si può rimandare oltre: lui si presenta a casa di lei e comincia un confronto/scontro costellato di incidenti, incomprensioni e lontananze. Ma un po' alla volta, alla luce di un senso di umanità tollerante e profondamente rispettoso delle posizioni dell'Altro, le reciproche posizioni vanno ammorbidendosi perché diventa chiaro che ad incontrarsi non sono solo due filosofie di vita agli antipodi, ma forse e soprattutto due sogni all'apparenza irrealizzabili. Finché...
Dal confronto tra Anna ed Armando, cio√® tra due vite che pi√Ļ lontane e diverse √® difficile immaginare, prende il via un turbine di disastri, malintesi, ilarit√† e malinconie pienamente in sintonia con l'immagine che il loro autore, Nino Manfredi, ha lasciato nel ricordo di ognuno di noi.

                                                      

Biglietti: INTERI ‚ā¨ 27,00 RIDOTTI ‚ā¨ 15,00

opzione prenota prima entro il 5 Maggio INTERI ‚ā¨ 20,00

 

 prenota posti on line

                           I biglietti ridotti sono riservati:
- a chi ha meno di 18 anni ed oltre 65, ai diversamente abili ed ai titolari della Carta Giovani "Media Valle Tevere"

 

e per il tuo fine settimana in convenzione con le strutture ricettive aderenti proponiamo

banner-we-2

 

 

 
Informazioni di Biglietteria

I biglietti ridotti, quando previsti, sono riservati:
- a chi ha meno di 18 anni ed oltre 65, ai diversamente abili ed ai titolari della Carta Giovani "Media Valle Tevere"

 

1) EFFETTUARE LA PRENOTAZIONE

 

su internet

(fino al giorno prima dello spettacolo) dove si possono scegliere i posti. Segue e-mail con indicazioni come pagare la prenotazione.

con sms

al n.328.9188892 (per sms non è possibile scegliere i posti), attendere sms di conferma con i riferimenti per il pagamento.

 

2) CONFERMARE LA PRENOTAZIONE
entro la data del termine di pagamento va inviata la ricevuta a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.   in mancanza i posti saranno liberati e resi disponibili.
L'originale della ricevuta di pagamento deve essere presentata all’ingresso dello spettacolo per il ritiro dei biglietti.    
NELLA CAUSALE PAGAMENTO indicare sempre e solo il codice prenotazione.

Il pagamento deve essere intestato a:
Società del Teatro della Concordia - P.za del Teatro 4 - 06057 Monte Castello di Vibio
sul c.c. postale n¬į 14807069 con bollettino di conto corrente
o tramite bonifico IBAN: IT-55-T-07601-03000-000014807069

                      codice BIC/swift : BPPIITRRXXX

per i bonifici esteri da zone non UE¬†aggiungere ‚ā¨ 9,00 per rimborso spese¬†bancarie


* Non è consentito l’ingresso in sala a spettacolo iniziato.
* La Società del Teatro della Concordia si riserva di modificare il programma qualora intervengano cause di forza maggiore

 
Home \ Appuntamenti

 

5xmille-teatro-della-concordia

 

Dal Libro dei Visitatori

Con la pi√Ļ viva ammirazione al Teatro pi√Ļ piccolo e pi√Ļ bello del mondo!
Rita Levi Montalcini, Premio Nobel
Magnifico, meraviglioso, stupendo! Non vedo l’ora di tornare
Folco Quilici
Questo √® il teatro pi√Ļ emozionante del mondo!
Roberto Saviano

Newsletter

Mantieniti informato!

Per ricevere informazioni turistico-culturali sulla programmazione teatrale e sugli eventi del Comune di Monte Castello di Vibio

ISCRIVITI

 


Sostengono la cultura:
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner